Ue verso approvazione offerta Universal per Emi - fonti

lunedì 3 settembre 2012 13:14
 

BRUXELLES, 3 settembre (Reuters) - Le autorità Ue consentiranno a Universal Music di andare avanti con il suo takeover da 1,9 miliardi di dollari per Emi dopo che Universal ha offerto di vendere i diritti globali delle principali etichette di Emi e i cataloghi.

Lo riferiscono due fonti vicine alla situazione.

Universal, di proprietà della francese Vivendi, ha proposto a luglio di vendere il nucleo di Palophone, uno degli asset più pregiati di Emi, con stelle come Coldplay.

Il pacchetto di concessioni include anche disinvestimenti in Emi Classics, Virgin Classics, le unità di Emi in Francia, Belgio, Repubblica ceca, Polonia, Portogallo, Svezia, Norvegia e Grecia oltre i brand Sanctuary e Co-Op.

La Commissione Ue ha tempo fino al 27 settembre per prendere una decisione.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia