PUNTO 1-Private banking, Julius Baer compra attività Merrill per 1,2 mld euro

lunedì 13 agosto 2012 10:16
 

(Aggiugne dettagli da comunicato)

ZURIGO, 13 agosto (Reuters) - La banca elvetica Julius Baer ha annunciato l'acquisizione delle attività di private banking fuori dagli Stati Uniti di Merrill Lynch per 1,47 miliardi di franchi svizzeri (circa 1,22 miliardi di euro), pari all'1,2% degli asset under management trasferiti.

Gli asset in gestione di Julius Baer, in seguito a questa operazione, aumenteranno del 40%. Nel comunicato della banca elvetica si legge che l'International Wealth Management di Merrill Lynch al 30 giugno scorso aveva asset under management pari a 84 miliardi di dollari. Al termine dell'integrazione, Julius Baer potrà contare su masse gestite pari a 251 miliardi di franchi svizzeri.

I costi di ristrutturazione e integrazione sono stimati in circa 400 milioni di franchi.

Il Cda di Julius Baer finanzierà la transazione tramite una combinazione costituita da attuali eccedenze di capitale, per una cifra massima di 0,53 miliardi franchi, dall'emissione di nuovi strumenti ibridi per 0,2 miliardi di franchi e dall'aumento di nuovo capitale azionario per 0,74 miliardi franchi, dei quali 0,24 miliardi devono essere erogati a favore di BofA in quanto parte dell'onere di acquisizione e 500 milioni trasferiti mediante una proposta di sottoscrizione riservata agli azionisti. Inoltre, nell'ambito della sottoscrizione riservata agli azionisti, verrà proposta un ulteriore aumento di 250 milioni di franchi di nuovo capitale azionario per la flessibilità futura strategica, determinando una proposta di sottoscrizione riservata agli azionisti di 750 milioni.

Julius Baer è da tempo protagonista di una campagna di acquisizioni per incrementare le masse gestite. Tra l'altro, la banca svizzera ha intavolato una trattativa per creare una partnership nel risparmio gestito con l'italiana Kairos.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia