Grandi Navi Veloci, aumento capitale 30 mln, possibile altra iniezione soci

giovedì 2 agosto 2012 12:33
 

MILANO, 2 agosto (Reuters) - L'assemblea degli azionisti di Grandi Navi Veloci (Gnv) ha approvato un aumento di capitale di 30 milioni di euro e ha autorizzato il Cda a eseguire, se necessario, un successivo aumento fino a 20 milioni.

L'operazione, si legge in un comunicato della società attiva nei trasporti marittimi, s'inquadra nell'accordo di ristrutturazione del debito, sottoscritto con il pool di istituti finanziatori rappresentati da Mediobanca quale banca agente.

L'azionariato di Gnv non cambiera' dopo l'aumento di capitale, con i maggiori soci che si sono impegnati a sottoscrivere proquota. Il libro soci vede Marinvest (Aponte) al 50%, Investitori Associati al 35%, IDeA al 9,2%, Charme al 4,6% e il rimanente 1,2% diviso tra altri investitori.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia