Private equity, Fii rileva minoranza Mape (manifattura) per 10 mln

mercoledì 1 agosto 2012 15:46
 

MILANO, 1 agosto (Reuters) - Il Fondo Italiano d'Investimento (Fii) entra nel capitale di Mape, società attiva nella manifattura di componentistica meccanica, rilevando una quota di minoranza per 10 milioni di euro.

Mape, che ha sede a Bologna, ha archiviato il 2011 con un fatturato di 71 milioni di euro, si legge in un comunicato.

Si tratta dell'investimento numero 25 del Fii. L'ingresso nel capitale di Mape avviene in parte attraverso un aumento di capitale e per il resto tramite un prestito obbligazionario convertibile.

L'intervento del Fii è finalizzato "a supportare Mape nella prosecuzione del percorso di crescita, principalmente attraverso l'acquisizione di ulteriori realtà industriali in Italia e all'estero e la promozione delle attività di ricerca e sviluppo in Europa".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia