Buyout, Tpg valuta alleanza per offerta 3,1 mld dlr su australiana Nine

venerdì 20 luglio 2012 12:56
 

MELBOURNE/SYDNEY, 20 luglio (Reuters) - L'operatore di private equity Tpg sta valutando di dare vita ad un'alleanza con Harry Sloan, ex presidente della Metro-Goldwyn-Mayer, per presentare un'offerta d'acquisto per Nine Entertainment, gruppo media australiano.

E' quanto dicono alcune fonti vicine al dossier, aggiungendo che l'operazione potrebbe avere un controvalore di 3,1 miliardi di dollari.

Attualmente, Nine fa capo a Cvc Capital Partners e si avvicina a scadenze sul debito cruciali. Nel prossimo mese di febbraio, infatti, scadrà debito senior per 2,7 miliardi di dollari australiani. Nel 2014 sarà la volta di debito mezzanino per 975 milioni di dollari australiani. Apollo Global Management e Oaktree Capital hanno in mano circa 1 miliardo di dollari australiani del debito senior e puntano ad acquisire il controllo della società.

Nine Entertainment controlla il canale tv free Channel Nine, ACP Magazines, che pubblica l'Australian Women's Weekly, l'agenzia Ticketek e Acer Arena.

Sloan aveva contattato Cvc già nel maggio scorso, attraverso il veicolo Global Eagle Acquisition. Secondo diverse indiscrezioni, l'offerta presentata all'epoca era stata giudicata troppo bassa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia