Rinnovabili, Cdc Infrastructure rileva 24% ForVei per 9 mln

lunedì 9 luglio 2012 18:21
 

MILANO, 9 luglio (Reuters) - Cdc Infrastructure rileva il 24% di ForVei, joint venture tra Vei Capital e Luxco 2, per 9 milioni di euro.

Il perfezionamento dell'accordo, si legge in un comunicato, è atteso entro il prossimo mese di agosto.

In seguito agli accordi, Vei Capital rimarrà l'azionista di maggioranza, con il 52%, mentre Cdc Infrastructure e Luxco 2 avranno una quota del 24% ciascuno; gli impegni di capitale dei diversi soci di ForVei hanno ora raggiunto i 37 milioni di euro.

Luxco 2 è un veicolo partecipato da Quercus Renewable Energy e dalla parthership tra Adenium e Foresight Group.

L'attuale portafoglio di progetti di ForVei comprende impianti fotovoltaici per una potenza installata di circa 30 megawatt, ma l'obiettivo è raggiungere quota 100 megawatt.

Vei Capital vede tra gli investitori Palladio Finanziaria, Generali, Intesa Sanpaolo, Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza. Il veicolo ha una dotazione di oltre 500 milioni di euro.

Cdc Infrastructure è una società contrallata al 100% da Caisse des Dépôts, che ha come scopo l'investimento di lungo termine nei progetti infrastrutturali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia