Fonsai, per fondo Amber integrazione con Unipol non più rinviabile

mercoledì 27 giugno 2012 13:39
 

TORINO, 27 giugno (Reuters) - Il fondo Amber Capital, azionista di Fondiaria-Sai con l'1,65%, ribadisce l'urgenza del riassetto della compagnia fiorentina e i rischi di un rinvio dell'operazione di integrazione con Unipol.

"Riteniamo rischioso oltre che pericoloso per la società e per il mercato rinviare ulteriormente l'operazione di integrazione ritenuta anche dagli amministratori come indilazionabile", ha detto il rappresentante del fondo nel corso dell'assemble di Fonsi sull'aumento di capitale da 1,1 miliardi.

Amber è intervenuta più volte nella vicenda denunciando al collegio sindacale di Fonsai alcune irregolarità riscontrate in operazioni compiute dalla compagnia.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia