Fondo strategico, entro estate prime operazioni, interesse su Avio-Cdp

mercoledì 18 aprile 2012 16:06
 

ROMA, 18 aprile (Reuters) - Il fondo strategico italiano della Cdp annuncerà entro l'estate i primi investimenti e conferma di seguire con interesse l'eventuale investimento in Avio, partecipata dal gruppo Finmeccanica.

Lo ha detto l'Ad della Cdp Giovanni Gorno Tempini rispondendo in conferenza stampa dopo la presentazione dei risultati 2011 della Cassa.

"C'è un'attività del fondo intensissima in questa fase dell'anno. Sono fiducioso che entro l'estate vedremo i primi risultati del lavoro già svolto", ha detto Gorno.

"Avio è in settori strategici e quindi seguiamo il dossier con grandissima attenzione", ha aggiunto rispondendo a una specifica domanda ma evitando di specificare ulteriormente se il Fondo sia anche interessato ad altri asset di Finmeccanica come Ansaldo Sts o Ansaldo Breda.

Il Fsi, ha spiegato recentemente l'Ad del Fondo Maurizio Tamagnini in un convegno a Milano, è "una società per azioni costituita dal ministero del Tesoro e dalla Cdp". Quest'ultima è "l'azionista strategico di lungo termine" e ha un commitment di 4 miliardi di euro. Il fondo, però, ha come obiettivo di arrivare ad una raccolta di 7 miliardi, fermo restando che la Cdp manterrà "almeno il 51% del capitale".

Fsi può investire nei settore della difesa, sicurezza, infrastrutture, trasporti, comunicazioni, energia. Gli obiettivi spaziano dalla creazione di poli industriali alla nascita di agglomerati di servizi locali, dall'espansione della rete distributiva alla crescita per linee esterne, a garantire la stabilità dell'azionariato, ovvero gestire il passaggio generazionale.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia