Buyout, Clessidra e altri rilevano 80% Euticals, deal da 300 mln

martedì 3 aprile 2012 18:07
 

MILANO, 3 aprile (Reuters) - Clessidra Sgr, attraverso il fondo Clessidra Capital Partners II, ha finalizzato l'ingresso nel capitale, insieme ad altri operatori di private equity, della società chimico-farmaceutica Prime European Therapeuticals (Euticals).

Clessidra, si legge in un comunicato della società guidata da Claudio Sposito, è affiancata da Mandarin Capital Partners, Private Equity Partners, Idea Capital Funds (con i quali la partecipazione raggiunge circa l'80%), dalle famiglie Poli e Carinelli, dall'azionista Guido Puricelli e dal management del gruppo, guidato dal presidente e amministratore delegato Maurizio Silvestri.

L'operazione ha un valore di circa 300 milioni di euro.

Euticals conta su un fatturato di oltre 200 milioni di euro. La società produce principi attivi utilizzati nella formulazione di farmaci prevalentemente generici.

Il finanziamento è stato assicurato da un pool di banche composto da Banca Imi, Popolare Milano, GE Capital Interbanca e Mediocreval. Pavia Ansaldo, Simmons & Simmons e R&P Legal hanno fornito consulenza legale, mentre Global Strategy e PWC hanno collaborato, rispettivamente, per gli aspetti di business e contabili.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia