Obama annuncia sospensione di benefici commerciali per l'Argentina

lunedì 26 marzo 2012 18:00
 

WASHINGTON, 26 marzo (Reuters) - Il presidente Barack Obama ha annunciato oggi la sospensione del trattamento commerciale di favore per l'Argentina, perché il paese sudamericano non ha pagato oltre 300 milioni di dollari di compensazioni richieste in due dispute con investitori Usa.

Obama ha sospeso l'Argentina dal Sistema generale di preferenze, con il quale gli Usa rinunciano ai dazi sulle importazioni di migliaia di bene dai paesi in via di sviluppo.

La misura, che sarà effettiva nel giro di 60 giorni, punta a sostenere la Azurix Corp, una società di servizi idrici con sede a Houston, e la Blue Ridge Investment, una filiale di Bank of America, nel loro tentativo di ottenere delle compensazioni per azioni che il governo argentino ha compiuto nei loro confronti circa 10 anni fa.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia