Premafin, The Heritage Trust detiene 13,546% da 1 settembre 2005

lunedì 2 gennaio 2012 15:36
 

MILANO, 2 gennaio (Reuters) - The Heritage Trust detiene il 13,546% di Premafin dall'1 settembre del 2005.

Lo si legge sugli avvisi quotidiani di Consob che rettificano quanto riportato venerdì scorso. Per dettagli .

Lo scorso 5 dicembre The Heritage Trust aveva comunicato con una nota che deteneva, tramite controllate, il 12,15% di Premafin dal 31 dicembre 2010. La partecipazione emersa dagli avvisi Consob è quindi più alta di quella comunicata.

The Heritage Trust è un trust regolato dalla legge delle Bahamas di cui risulta 'sole trustee' Giancarlo De Filippo, in passato legato da rapporti personali e professionali con Salvatore Ligresti.

La quota risulta costruita in due tempi diversi. Al 15 gennaio 2004 The Heritage Trust deteneva il 3,774% di Premafin, quota poi salita al 13,546% l'1 settembre dell'anno successivo.

La quota è detenuta attraverso Anif Anstalt (0,168%), Darlis Anstalt (1,497%), Hubbard Corp (1,938%), Nolera Anstalt (1,597%), Panamerican Industries (1,750%), Regional Control (1,750%), Scheib Anstalt (0,152%), Ulero Anstalt (0,636%), Towntop Invest Limited (1,927%), Wifer Anstalt (0,235%), Callenders International (0,097%), Freehill Investment (0,125%) e Condor Holdings And Investments (1,674%)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia