Sea, F2i completa acquisto 29,75%, indica Maia e Ravasio per Cda

giovedì 29 dicembre 2011 14:06
 

MILANO, 29 dicembre (Reuters) - F2i ha completato l'acquisizione del 29,75% del capitale di Sea e ha indicato i due nomi per il consiglio di amministrazione della società che gestisce gli scali aeroportuali milanesi.

Il valore complessivo dell'operazione, ricorda una nota del fondo infrastrutturale, è di 385 milioni di euro, di cui 340 milioni versati oggi.

I restanti 45 milioni saranno pagati entro 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto di approvazione del contratto di programma sottoscritto da Sea ed Enac il 23 settembre scorso.

I nomi indicati da F2i per il Cda di Sea sono Mauro Maia, senior partner del fondo, responsabile del progetto di acquisizione della partecipazione azionaria della società aeroportuale, e Renato Ravasio, che attualmente ricopre gli incarichi di amministratore unico di Fondazione Cariplo Iniziative Patrimoniali, presidente di Banca Galileo, presidente della Fondazione Istituti Educativi di Bergamo, membro del Cda di Synergo Sgr, consigliere della Fondazione per la Storia Economica e Sociale di Bergamo, nonché in passato presidente e amministratore delegato di Sacbo, la società che gestisce l'aeroporto di Orio al Serio.

Va ricordato che da tempo, prima di avviare l'iter per la quotazione a Piazza Affari, Sea corteggia Sacbo, di cui è azionista, puntando ad un'integrazione delle società.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia