PORTAFOGLI-Borse,Dexia vede minimi in 2012,punta su titoli "Garp"

giovedì 22 dicembre 2011 15:32
 

* Raccomanda azioni ad alto dividendo, bond convertibili

* Italia in sottopeso, meglio azioni di Btp

* Approccio moderatamente costruttivo per borse in 2012

MILANO, 20 dicembre (Reuters) - Sarà "Garp", ovvero "growth at a reasonable price" (crescita a prezzi ragionevoli) la bussola per cavalcare i listini azionari nel 2012, quando le borse dovrebbero vedere i minimi.

Parola di Nadège Dufosse, responsabile dell'asset allocation strategy di Dexia Asset Management che, attualmente, raccomanda di investire in aziende generose con i propri azionisti e obbligazioni convertibili.

"Le azioni 'Garp' di qualità sono le nostre preferite per il 2012, siamo solo all'inizio di un processo di deleveraging che durerà a lungo e questi titoli offrono il Sharpe ratio (una misura della volatilità ndr) migliore in un simile contesto", ha detto Dufosse, in un'intervista scritta a Reuters.

I cosiddetti titoli "Garp" sono selezionati sulla base del rapporto fra il P/e ratio - misura della valutazione - e la crescita degli utili futuri.

"La correlazione è rimasta ad un livello elevato nel 2011 in un mercato guidato dalla 'politica economica' ma, ad un certo punto nel 2012 una volta che il rischio EMU sarà stato contenuto, la performance potrebbe essere guidata più dai fondamentali differenziando quei titoli capaci di crescere in un contesto difficile", ha aggiunto.

L'Italia è globalmente in sottopeso nei portafogli della casa francese, che pur preferisce le aziende tricolori ai Btp.   Continua...