Rinnovabili, NextEnergy lancia fondo sviluppo progetti in Africa

lunedì 19 dicembre 2011 12:58
 

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - La merchant bank NextEnergy Capital ha lanciato la raccolta per ix:Africa, fondo di private equity dedicato allo sviluppo di investimenti e progetti etici nelle energie rinnovabili. Il fondo ha un obiettivo di raccolta di 400 milioni di euro.

Costituito con sottofondi denominati in euro e rand sudafricani, si legge in un comunicato, il fondo si rivolge a investitori qualificati americani, europei e africani.

L'80% circa del fondo sarà utilizzato per la realizzazione d'impianti di generazione già autorizzati e di progetti infrastrutturali, mentre il restante 20% finanzierà lo sviluppo d'impianti in fase di autorizzazione e di tecnologie pulite in early-stage. Una parte dei profitti del fondo, infine, andrà a sostegno di una fondazione, che ha lo scopo di diffondere l'approccio del cosiddetto impact investment (un modo per coniugare ritorni finanziari e impatti sociali e ambientali sulle comunità locali) ad altre iniziative sociali, in settori come alimentare, housing e sanitario.

NextEnergy Capital ha dotato di capitale di avviamento ix:Africa per realizzare i primi progetti, tra cui un progetto-pilota - una dimostrazione dei ritorni e degli impatti positivi generati, in collaborazione con la Banca per lo Sviluppo Sudafricana - per la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 6,5 megawatt in Sudafrica. L'impianto ha un valore complessivo di 18 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia