Hypo RE, governo tedesco detiene il 45% circa dopo offerta-fonti

mercoledì 6 maggio 2009 17:05
 

BERLINO, 6 maggio (Reuters) - Il governo tedesco detiene il 45% circa del capitale di Hypo Real Estate HRXG.DE dopo l'offerta lanciata il mese scorso, dicono fonti vicine ai risultati dell'offerta.

Alle 16,45 italiane le azioni del gruppo salgono del 24,3% a 1,74 euro.

La notizia significa che il governo probabilmente ha una partecipazione sufficiente da garantirsi una maggioranza semplice in una prossima assemblea.

Potrebbe quindi spingere per un aumento di capitale che diluirebbe gli azionisti minori, compreso l'investitore statunitense J.C. Flowers e arrivare al pieno controllo della banca senza ricorrere all'esproprio.

"Ipotizziamo che non dovremo seguire il sentiero dell'esproprio", dice una delle fonti a Reuters. I risultati finali dell'offerta saranno diffusi questa sera.

J.C.Flowers ha detto che gli investitori che controllano il 14% circa di Hypo sono determinati a tenere le quote e non accetteranno un'offerta del governo.

Il gruppo di private equity Usa, che ha acquistato quasi un quarto del capitale un anno fa circa a 22,50 euro per azione, ha detto che potrebbe intentare un'azione legale contro il governo tedesco se fosse costretto a vendere incassando una forte perdita.