Azimut, per Fideuram interesse in cordata ma cifre proibitive-AD

martedì 6 ottobre 2009 13:51
 

MILANO, 6 ottobre (Reuters) - Azimut (AZMT.MI: Quotazione) sarebbe disponibile a entrare in cordata con altri investitori per rilevare Fideuram, ma le elevate cifre in gioco ostacolano questa possibilità e ad oggi non c'è niente di concreto.

Lo ha detto il presidente e AD Pietro Giuliani nel corso di una presentazione.

"Abbiamo sempre considerato Fideuram un competitor di alta qualità", ha detto Giuliani rispondendo a una domanda su un eventuale interesse per la controllata di Intesa San Paolo (ISP.MI: Quotazione). "Se ci fossero le possibilità, che però viste le cifre in gioco non penso ci siano, c'è una disponibilità a entrare in cordata". Il manager ha tuttavia precisato che "oggi non c'è nulla".