Merrill Lynch scopre irregolarità in attività trading

venerdì 6 marzo 2009 17:16
 

LONDRA, 6 marzo (Reuters) - Merrill Lynch ha scovato irregolarità nell'attività di trading nel corso di un'indagine svolta a Londra.

E' quanto ha comunicato la società, non precisando l'entità delle irregolarità individuate nelle posizioni di trading.

Merrill, che è stata acquisita nel settembre scorso da Bank of America (BAC.N: Quotazione), nel quarto trimestre ha registrato un rosso di 15,84 miliardi di dollari per effetto di svalutazioni e perdite sui titoli che hanno come collaterale il debito e altre forme di investimento a rischio.

Merrill, tramite comunicato, ha fatto sapere che ha informato le autorità di vigilanza riguardo a queste irregolarità, aggiungendo che sta collaborando per chiarirle.

Il New York Times ha scritto che Bank of America sta cercando di accertare se Merrill ha ritardato artificialmente la contabilizzazione delle perdite sul trading fino all'approvazione dei bonus e alla conclusione del passaggio di proprietà.

Il procuratore capo di New York, Andrew Cuomo, sta conducendo un'indagine sui bonus per 3,6 miliardi di dollari che i manager di Merrill si sono distribuiti poco prima di passare sotto il controllo di Bank of America.