Fondi Italia, raccolta torna negativa a giugno - Assogestioni

lunedì 6 luglio 2009 13:28
 

MILANO, 6 luglio (Reuters) - La raccolta del sistema fondi in Italia torna negativa a giugno, dopo che, il mese precedente, era stata positiva per la prima volta dall'agosto 2007.

Secondo i dati di Assogestioni, infatti, i deflussi si sono attestati a 1,426 miliardi di euro, mentre a maggio la raccolta era stata positiva per 1,571 miliardi. Da inizio anno, il rosso ammonta a 14,503 miliardi.

Guardando alle categorie, soltanto i bilanciati hanno chiuso giugno con il segno più (+44 milioni, da -26 milioni di maggio), mentre i deflussi più consistenti hanno interessato gli obbligazionario (-560 milioni, da +257 milioni).

I fondi azionari sono stati negativi, ma per poco (-62 milioni, +587 milioni a maggio). Male i fondi di liquidità (-480 milioni, da +66 milioni) e i flessibili (-238 milioni, da +818 milioni).

Prosegue l'emorragia dagli hedge: -129 milioni, dopo -132 milioni a maggio.

Analizzando i dati in base al domicilio, i fondi di diritto italiano hanno registrato deflussi per 1,567 milioni di euro (-401 milioni a maggio), mentre i fondi esteri sono positivi per 141 milioni (+1,972 miliardi), ma Assogestioni precisa che si tratta di un risultato provvisorio, perché la raccolta complessiva dei fondi di diritto estero sarà resa disponibile nella pubblicazione trimestrale della mappa del risparmio gestito.