Fondi settembre, rosso risale a 9,48 miliardi, pesano bond

lunedì 6 ottobre 2008 14:13
 

MILANO, 6 ottobre (Reuters) - In settembre tornano ad aumentare i deflussi nel sistema fondi in Italia, con un bilancio negativo per 9,48 miliardi contro i -2,58 miliardi di agosto (dato che aveva segnato un netto miglioramento rispetto al mese di luglio).

Lo dice il consuntivo mensile di Assogestioni, che rende conto dell'andamento dei fondi comuni aperti e delle Sicav di diritto italiano ed estero.

Drasticamente peggiorati gli obbligazionari, che perdono 4,543 miliardi da -1,9 miliardi di agosto, e cala il patrimonio in gestione, arrivato a 478,32 miliardi dai 501,48 di agosto.

Archiviano il mese con un saldo negativo anche i fondi di liquidità (-1,14 miliardi da +375 milioni in agosto), mentre per i fondi azionari il saldo è negativo per 1,25 miliardi da -396 milioni.

I flessibili, che ad agosto erano positivi per 130 milioni, tornano in rosso per 1,288 miliardi; gli hedge vedono 705 milioni di riscatti dai 499 milioni del mese scorso.