RPT - PUNTO 1 - Fondi,raccolta ancora positiva ma cala a 1,6 mld

martedì 6 ottobre 2009 15:54
 

(precisa carica Stefano Massa a nono paragrafo)

MILANO, 6 ottobre (Reuters) - La raccolta del sistema fondi in Italia conferma il segno positivo di agosto registrando a settembre afflussi per 1,58 miliardi di euro, contro i 2,8 miliardi di agosto.

Si tratta del quarto mese in nero quest'anno per l'industria dopo maggio, luglio e agosto, dicono le statistiche rese note oggi da Assogestioni - anche se il bilancio da inizio anno resta negativo per 7,56 miliardi.

"Sta tornando una certa fiducia (...) ma c'è anche da dire che le banche, i cui conti sono in miglioramento, hanno meno bisogno di suggerire ai clienti di vendere fondi e comprare obbligazioni proprie", commenta il presidente di Pharus Sicav, Davide Pasquali. "Mi aspetto che la raccolta cresca, di qui in poi".

Il bilancio tra sottoscrizioni e riscatti sostiene la crescita del patrimonio che cresce leggermente e arriva a quota 422,5 miliardi di euro, dai 416,6 di agosto.

ANCORA VENTO IN POPPA PER GLI OBBLIGAZIONARI

Guardando alle categorie, a trainare la raccolta di settembre sono stati ancora gli obbligazionari (1,5 miliardi dai 909 milioni di agosto); in secondo piano l'azionario, che ha visto una raccolta positiva ma in rallentamento (339 milioni da 417).   Continua...