Fondi ottobre in rosso per 22,9 mld, pesano obbligazionari

giovedì 6 novembre 2008 12:55
 

MILANO, 6 novembre (Reuters) - Come era prevedibile alla luce dell'andamento altalenante dei mercati del mese scorso, ottobre segna un periodo pesante in termini di raccolta per il sistema fondi in Italia - con deflussi per 22,9 miliardi di euro - con ricadute significative sul patrimonio, sceso a 436,5 miliardi dai 478,340 miliardi di settembre.

E' quanto emerge dalla consueta rilevazione mensile di Assogestioni.

La categoria più colpita dai riscatti è stata quella dei fondi obbligazionari con un'emorragia per 12,181 miliardi che porta il rosso dei bond da inizio anno a 56,687 miliardi incidendo per quasi metà del saldo complessivo di raccolta, negativo per 120,6 miliardi da gennaio. Più che raddoppiati, rispetto a settembre, i riscatti sugli hedge a 1,420 miliardi. Gli azionari perdono 1,9 miliardi e i fondi di liquidità 2,769 miliardi.