PUNTO 1-UniCredit, cda straordinario 24/5, possibili dimissioni Ghizzoni - fonti

venerdì 20 maggio 2016 20:17
 

(Aggiunge commenti fonti, background)

MILANO, 20 maggio (Reuters) - I consiglieri di UniCredit sono stati allertati per una possibile riunione straordinaria del consiglio di amministrazione il 24 maggio sul tema governance e per quella data il ceo Federico Ghizzoni potrebbe aver rassegnato le dimissioni, salvo sorprese dell'ultim'ora.

Lo riferiscono diverse fonti a conoscenza della situazione e vicine agli azionisti.

"Non c'è ancora una convocazione formale, ma pare a tutti ormai molto probabile che il consiglio si riunisca il 24", dice una delle fonti. "Sta maturando l'idea di un cda straordinario il 24 maggio", conferma una seconda fonte.

Si tratterebbe della prima riunione del consiglio di amministrazione dopo l'incontro dei principali soci di lunedì che ha dato il via al processo di revisione della governance, mettendo in discussione anche la posizione del Ceo Federico Ghizzoni.

Non essendoci una convocazione formale, non c'è ancora un ordine del giorno per la riunione del consiglio.

Alcune fonti ipotizzano che per quella data Ghizzoni potrebbe aver presentato le dimissioni, accelerando di fatto il processo di rinnovamento della governance.

"C'è il 90% di probabilità che Ghizzoni arrivi al consiglio dimissionario", dice una delle fonti. Secondo un'altra fonte il banchiere potrebbe a quel punto mantenere le deleghe fino alla nomina del successore.

UniCredit non ha commentato.   Continua...