Risparmio gestito, monetari e mandati assicurativi guidano raccolta trim1-Assogestioni

giovedì 19 maggio 2016 13:57
 

MILANO, 19 maggio (Reuters) - Sono stati i fondi di liquidità euro i più sottoscritti nei primi tre mesi dell'anno, periodo caratterizzato da mercati finanziari altamente volatili. Con una raccolta per 7,745 miliardi i prodotti monetari hanno rappresentato più della metà degli afflussi complessivi dei fondi aperti del periodo secondo i dati della mappa trimestrale del risparmio gestito a cura di Assogestioni.

L'avversione al rischio non ha dunque fermato la raccolta dei fondi - cresciuta a 13,4 miliardi circa dai 9,2 miliardi dell'ultimo trimestre 2015 - o incoraggiato i riscatti ma si è espressa nella scelta del monetario pur in un contesto di tassi ai minimi.

Analogamente, con una raccolta per 12,525 miliardi, i mandati assicurativi, gestioni separate in testa (8,3 miliardi), hanno catalizzato quasi nella loro interezza le sottoscrizioni delle gestioni di portafoglio.

Nel complesso la raccolta del sistema, ottenuta sommando le gestioni collettive e quelle di portafoglio, ha accelerato rispetto al quarto trimestre a 27,5 da 20,3 miliardi di euro portando il patrimonio dell'industria oltre 1.857 miliardi.

Tornando ai fondi, oltre ai flessibili che hanno incamerato 2,68 miliardi circa, hanno raccolto importi superiori al miliardo solo i bilanciati obbligazionari (1,1 miliardi) e gli obbligazionari altre specializzazioni (1,02 miliardi circa).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia