Borsa Usa, indici in calo su timori crescita globale

giovedì 20 agosto 2015 16:55
 

20 agosto (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono in calo oggi per il quarto giorno consecutivo dopo che la Federal Reserve ha sottolineato i timori sulla crescita globale, mentre i titoli finanziari scendono sulla speculazione che la banca centrale non alzerà i tassi di interesse a settembre.

Tutti e 10 i maggiori settori S&P sono in calo, con l'indice finanziario in testa a -1,3%.

Bank of America, JPMorgan e Citigroup guidano la discesa con perdite attorno al 2%.

Intorno alle 16,45, il Dow Jones perde 1,18%, l'S&P 500 l'1,13% e il Nasdaq l'1,62%.

Apple scende del 2,4% dopo un rapporto di Gartner secondo il quale la vendita di smartphone in Cina è scesa per la prima volta in assoluto nel secondo trimestre. Apple considera la Cina un mercato chiave in crescita.

In calo anche molti altri titoli del settore hi-tech: Google perde l'1,1%; Facebook il 2,4%; Netflix il 5,1%, Twitter il 3,2%.

Disney scende del 4,8% e Time Warner del 4,2% dopo che Bernstein ha tagliato i rating delle due società a "market perform".

  Continua...