Private equity, 21 Investimenti entra in Sifi (oftalmica) in minoranza

venerdì 17 aprile 2015 16:16
 

MILANO, 17 aprile (Reuters) - L'operatore di private equity 21 investimenti entra nel capitale di Sifi, società siciliana attiva nell'oftalmologia.

Si tratta, ricorda un comunicato, della prima operazione del terzo fondo del gruppo (che predilige la dicitura "programma d'investimenti") guidato da Alessandro Benetton.

21 Investimenti entra in Sifi con una quota di minoranza, ma la nota non ne precisa l'entità; l'operazione prevede l'uscita dal capitale della famiglia di Giuseppe Benanti. Non viene nemmeno rivelata la valutazione dell'azienda a cui avviene la transazione.

Sifi, che ha sede a Catania, ha chiuso il 2014 con un fatturato di circa 70 milioni e un ebitda margin del 20%.

Il progetto di sviluppo con 21 Investimenti "prevede sia il lancio di alcuni nuovi prodotti per patologie non ancora trattate da quelli attualmente disponibili sul mercato, sia lo sviluppo internazionale... con l'obiettivo di creare un player europeo nel settore di riferimento".

Il modello di 21 Investimenti, dichiara Alessandro Benetton, "prevede di affiancare gli imprenditori in un nuovo percorso di sviluppo che passa attraverso l'iniezione in azienda di risorse per investimenti in innovazione e tecnologia, rafforzamento del management, apertura verso nuovi mercati".

Il programma di "21 Investimenti III" ha raccolto circa 300 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia