Seat, AD vede fondi soci di maggioranza impegnati fino a 2018

giovedì 12 marzo 2015 16:12
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Seat Pagine Gialle ritiene che gli attuali soci accompagneranno il gruppo almeno fino al completamento del piano industriale al 2018.

Lo ha detto l'AD Vincenzo Santelia, in un incontro con i giornalisti dopo i risultati 2014.

"Immagino intendano completare il percorso iniziato, che sia un impegno almeno fino al compimento del piano nel 2018", ha detto, in merito alla politica dei due principali soci.

Il fondo Usa Golden Tree detiene il 29% circa di Seat, secondo i dati registrati all'ultima assemblea di bilancio, Avenue Capital poco meno del 24%.

Avenue Capital è un fondo che investe principalmente in società in difficoltà finanziarie in tutto il mondo; Golden Tree è specializzato in debito strutturato.

Entrambi sono diventati azionisti della società, acquistando bond che, in seguito alle disposizioni del concordato preventivo, sono stati convertiti in azioni.

In merito alle voci di un ricambio ai vertici della società Santelia ha commentato: "Sono felice di sentire nomi così prestigiosi, ma tre anni fa non c'erano così tanti candidati".

Nei giorni scorsi si è parlato di un passaggio a Seat di Luigi Gubitosi, attuale direttore generale della Rai.

Santelia ha detto inoltre di essere impegnato a portare a termine il piano industriale che scade al 2018.   Continua...