Bank of America, patteggiamento da 16,65 mld per indagini su mutui

giovedì 21 agosto 2014 15:49
 

21 agosto (Reuters) - Bank of America ha raggiunto un accordo da 16,65 miliardi di dollari con le autorità degli Stati Uniti relativo alle accuse di avere tratto in inganno gli investitori che hanno acquistato titoli garantiti da mutui ipotecari.

Il patteggiamento è stato annunciato oggi dal Dipartimento della Giustizia Usa e prevede che la seconda banca americana paghi 9,65 miliardi in contanti e i restanti 7 miliardi sotto forma di rimborsi ai risparmiatori in difficoltà.

Alla luce dell'accordo, ha spiegato la banca, l'utile lordo del terzo trimestre dovrebbe ridursi di circa 5,3 miliardi, pari a circa 43 centesimi per azione al netto delle imposte.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia