Versace, verso decisione su partner a fine febbraio - fonti

martedì 4 febbraio 2014 19:18
 

MILANO, 4 febbraio (Reuters) - Una decisione sul soggetto che entrerà, tramite un aumento, nel capitale di Versace con una partecipazione del 20% non è attesa prima della fine del mese.

E' quanto dicono tre fonti vicine alla situazione.

"Non è prevista una chiusura prima della fine di febbraio, forse inizio marzo", afferma una delle fonti.

"Si va per lunghe, non è questione di pochi giorni", fa eco una seconda fonte.

La terza fonte è allineata alle altre due.

In corsa, dal dicembre scorso, sono rimasti in tre: Blackstone, Investcorp e Ccmp.

Tre investitori diversi per dimensioni, ma accomunati da una proiezione verso i mercati internazionali, quelli che interessano alla griffe della Medusa.

Le fonti non sono concordi sui temi che sono sul tavolo del management e della famiglia. C'è chi ritiene che ora "sia soltanto una tematica di quale valutazione attribuire alla società", ovvero di prezzo.

E c'è chi, invece, indica nelle strategie e nelle relazioni personali le variabili che porteranno alla scelta del partner di minoranza. Le valutazioni dei tre fondi arrivati alla short-list, infatti, secondo diversi osservatori, sono sostanzialmente allineate (oltre 1 miliardo di euro). E non saranno 50 milioni di valutazione in più o in meno, in un'operazione fatta in aumento di capitale, a orientare la scelta.   Continua...