B.America, Usa alza a 2,1 mld dlr risarcimento per mutui Countrywide

giovedì 30 gennaio 2014 19:16
 

NEW YORK, 30 gennaio (Reuters) - Il governo Usa ha alzato la richiesta di risarcimento nei confronti di Bank of America a 2,1 miliardi di dollari dopo che il tribunale ha stabilito che la banca è colpevole di frode per alcuni mutui non regolari venduti dalla controllata Countrywide.

La richiesta si basa sui ricavi lordi generati dal comportamento fraudolento, ha dichiarato il Governo.

In precedenza il dipartimento di Giustizia aveva chiesto 863,6 milioni di dollari, basando il calcolo sulle perdite lorde che le agenzie governative Fannie Mae e Freddie Mac hanno realizzato sui mutui acquistati da Countrywide nel 2007 e nel 2008.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia