Thalia (Generali), Bonomi conferma trattative, vede chiusura in 60 giorni

giovedì 23 gennaio 2014 20:02
 

MILANO, 23 gennaio (Reuters) - Andrea Bonomi conferma le trattative tra Bi-Invest e Generali per l'acquisizione della maggioranza di Thalia, e ritiene che una conclusione dell'operazione possa esserci entro i prossimi 60 giorni.

"Abbiamo buoni rapporti con Generali, sono fiducioso che si arriverà a una conclusione", ha detto Bonomi a margine di un evento aggiungendo sui tempi che una chiusura dell'operazione potrà avvenire "nei prossimi 60 giorni".

Thalia è una società di risparmio gestito con asset in gestione per circa 1,2 miliardi, controllata al 100% da Bsi, gruppo Generali.

A inizio gennaio due fonti vicine alla situazione avevano riferito di trattative tra Bsi e Bi-Invest, che fa capo alla famiglia Bonomi, per una partnership con Thalia. Bi-Invest - aveva detto una della fonti - sta negoziando l'acquisizione della maggioranza di Thalia.

Alla domanda se pensasse a un'integrazione, Bonomi ha risposto che si tratta di "un'aggiunta a una divisione che già abbiamo".

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia