F1, Ecclestone rinviato a giudizio in Germania, processo ad aprile

giovedì 16 gennaio 2014 11:49
 

MONACO, 16 gennaio (Reuters) - Il boss della Formula Uno Bernie Ecclestone è stato rinviato a giudizio in Germania con l'accusa di tangenti, secondo quanto riferito in una nota dal tribunale di Monaco.

"Il processo inzierà alla fine di aprile", spiega la corte.

Ecclestone, 82 anni, è stato accusato a luglio di tangenti a un banchiere tedesco per favorire la vendita di una quota del business dell'automobilismo alla società di private equity Cvc otto anni fa.

Ecclestone ha sempre respinto le accuse.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia