Mps-Antonveneta, gip Siena nega sequestro preventivo a carico JPM -fonte

mercoledì 30 ottobre 2013 17:51
 

SIENA, 30 ottobre (Reuters) - Il gip di Siena Ugo Bellini, con un provvedimento depositato ieri, ha negato il sequestro preventivo a carico di JP Morgan richiesto dalla Procura nell'ambito dell'inchiesta sull'acquisizione di banca Antonveneta da parte del Monte dei Paschi.

Lo riferisce oggi una fonte a diretta conoscenza della vicenda, aggiungendo che la cifra per la quale i magistrati avevano chiesto il sequestro è di poco inferiore ai 200 milioni di euro.

E' utile ricordare che, quando un giudice respinge una richiesta di un qualche provvedimento cautelare, come in questo caso un sequestro, nulla viene comunicato al soggetto interessato alla istanza dei pm, in questo caso quindi JP Morgan, che ha fatto sapere di non avere commenti da fare al momento.

Anche per JP Morgan la procura di Siena ha chiesto il rinvio a giudizio ai sensi della legge 231.

L'udienza preliminare è fissata per il 6 marzo 2014.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia