Versace valuta vendita 15-20% a partner finanziario - fonte

mercoledì 11 settembre 2013 17:36
 

MILANO, 11 settembre (Reuters) - Versace sta valutando la vendita di una quota del 15-20% del capitale a un partner finanziario.

E' quanto riferisce una fonte con una conoscenza diretta del dossier, aggiungendo che l'operazione avverrebbe tramite un aumento di capitale riservato per 250 milioni di euro.

"Versace sta valutando la cessione di una quota del 15-20% a un partner finanziario, non industriale", dice la fonte.

Una seconda fonte vicina alla situazione afferma che la famiglia Versace potrebbe vendere fino al 30% del capitale e che un aumento riservato è solo una delle opzioni.

"L'aumento di capitale è sul tavolo", spiega la seconda fonte. "Ma la famiglia potrebbe vendere parte delle azioni direttamente (a un partner finanziario)".

Gian Giacomo Ferraris, AD di Versace, la settimana scorsa ha detto ai giornalisti che il gruppo ha in cantiere la cessione di una quota di minoranza prima di un'Ipo, che dovrebbe avvenire nel giro di tre-cinque anni.

Il 30 agosto scorso, una portavoce della conglomerata cinese Fosun aveva smentito di essere interessata a un investimento in Versace.

(Stephen Jewkes)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia