UniCredit non intende lasciare business private equity Hvb-Ceo

giovedì 13 giugno 2013 12:51
 

MILANO, 13 giugno (Reuters) - UniCredit non intende uscire dal business del private equity, ma sta soltando valutando una normale ricomposizione del portafoglio.

Lo ha detto il Ceo Federico Ghizzoni a margine di un evento a Milano.

Oggi MF, riprendendo le indiscrezioni di eFinancial News, scrive che tre colossi del private equity - Coller Capital, Axa Private Equity e Alpinvest Partners - si starebbero contenendo gli asset di Hvb nel settore.

"E' una normale ricomposizione del portafoglio. Non vogliamo cedere questo business", ha detto Ghizzoni.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
UniCredit non intende lasciare business private equity Hvb-Ceo | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,047.80
    +1.24%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,260.77
    +1.09%
  • Euronext 100
    1,009.35
    -0.25%