Eurizon Capital ottiene status per investimenti diretti onshore Cina

venerdì 7 giugno 2013 11:48
 

MILANO, 7 giugno (Reuters) - Eurizon Capital, divisione del gruppo Intesa Sanpaolo attiva nel risparmio gestito, ha conseguito lo status di "qualified foreign institutional investor (Qfii)" che le consentirà di investire direttamente onshore in diverse asset class del mercato finanziario cinese tramite i propri fondi.

L'investimento - spiega una nota - potrà avere un ammontare massimo di 100 milioni di dollari americani.

In particolare la qualifica di Qfii consente di cogliere opportunità di investimento sul mercato azionario delle A-share, in cui sono presenti numerose small cap cinesi, soprattutto sul listino di Shenzen. I fondi potranno investire direttamente anche in titoli obbligazionari on shore, governativi e corporate.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia