Risparmio gestito, fondi ancora motore raccolta, balzano italiani

martedì 28 maggio 2013 11:35
 

MILANO, 28 maggio (Reuters) - I fondi aperti continuano a trainare la raccolta del sistema del risparmio gestito in Italia, totalizzando circa 5,36 miliardi dei 6,9 miliardi di sottoscrizioni realizzate nel mese di aprile.

Patrimonio in ulteriore salita a 1.256 miliardi dai 1.230,5 miliardi della fine del primo trimestre, secondo i dati preliminari della mappa del risparmio gestito realizzata da Assogestioni.

I mandati raccolgono 1,54 miliardi circa, per lo più con le sottoscrizioni degli istituzionali, mentre obbligazionari e flessibili continuano ad essere le categorie più gettonate fra i fondi comuni, con afflussi rispettivamente per circa 3 miliardi e per 2,8 miliardi circa. Con deflussi per 68 milioni, gli azionari stentono ancora a decollare.

Non si arrestano le sottoscrizioni dei fondi di diritto italiano, che il mese scorso hanno visto accelerare gli afflussi a circa 2 miliardi.

Generali, Intesa Sanpaolo e Franklin Templeton mettono a segno una raccolta per oltre un miliardo di euro realizzata, per il gruppo estero, solo sui fondi comuni. Deflussi per mezzo miliardo per il gruppo Amundi e di circa 100 milioni per Mps, che ha solo mandati.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia