Intesa Sanpaolo, Generali lima quota al 2,7% dal 3,15%

lunedì 22 aprile 2013 10:58
 

TORINO, 22 aprile (Reuters) - Generali ha ulteriormente limato la sua quota in Intesa Sanpaolo al 2,70% dal 3,15% risultante all'ultima assemblea dei soci di fine ottobre.

E' quanto emerso dalla lettura dell'elenco dei soci con quote superiori al 2% fatta in avvio di assemblea dal presidente del consiglio di sorveglianza Giovanni Bazoli.

Nell'elenco non compare Blackrock che, all'ultima assemblea, risultava titolare del 2,43%. Piccola limatura anche per Fondazione Cariparo al 4,51% dal 4,67% dell'ultima assemblea.

Invariate le quote degli altri azionisti: Compagnia di San Paolo detiene il 9,71%, Ente Carifirenze il 3,32%, Fondazione Carisbo il 2,02%.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia