Intesa Sanpaolo, comitato gestori presenta lista a 4 per cds

martedì 26 marzo 2013 15:59
 

MILANO, 26 marzo (Reuters) - Grazie all'apporto delle azioni di Eurizon e di Fideuram, ma senza il voto delle stesse, il comitato dei gestori presenterà per il consiglio di sorveglianza della capogruppo Intesa Sanpaolo una lista di 4 membri che vede i nomi dei due candidati uscenti Rosalba Casiraghi e Marco Mangiagalli.

Lo ha detto, nel corso di una conferenza stampa, Domenico Siniscalco, confermato oggi dall'assemblea di Assogestioni presidente dell'associazione delle sgr operanti in Italia.

"Eurizon e Fideuram non hanno partecipato al voto finale sulla definizione della lista, pur potendolo fare", ha ribadito il coordinatore del comitato dei gestori Marco Vicinanza.

Intorno alla definizione della lista per il cds di Intesa Sanpaolo si è consumato uno scontro che ha portato alle dimissioni del presidente del Comitato per la Corporate Governance, Guido Giubergia, AD di Ersel.

Venerdì dalle colonne del Sole 24 Ore l'economista Luigi Zingales ha parlato di "indebite interferenze" di Eurizon nella selezione dei candidati indipendenti per la lista, in riferimento all'esclusione di Vincenzo Carriello.

"Mi impegno a tenere il comitato unito ed evitare 'spillover' dal punto di vista reputazionale", ha assicurato Siniscalco.

Giubergia è stato eletto, durante l'assemblea odierna, fra i membri del consiglio direttivo di Assogestioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia