Morgan Stanley, utili adjusted trim3 migliori di attese

giovedì 18 ottobre 2012 15:54
 

18 ottobre (Reuters) - Morgan Stanley ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta ma gli utili adjusted sono saliti più delle attese grazie a un miglioramento dei ricavi delle attività di trading sul mercato obbligazionario, per molto tempo punto debole nei risultati della banca d'affari.

Gli utili delle attività ordinarie hanno totalizzato 561 milioni di dollari, o 28 cent per azione, contro i 64 milioni (2 cent per azione) dello stesso periodo dell'anno precedente.

Gli analisti si aspettavano un dato di 24 cent, secondo le stime Thomson Reuters IBES.

Motore della crescita degli utili adjusted sono stati i miglioramenti registrati nelle attività relative ai titoli mobiliari per gli istituzionali, tra cui trading e investment banking.

Complessivamente, la banca ha registrato una perdita nel trimestre a causa di un onere contabile di 2,3 miliardi di dollari per riflettere un incremento del valore del debito dell'istituto.

Compreso questo onere, Morgan Stanley ha chiuso il terzo trimestre con un rosso di 1 miliardo di dollari, pari a 55 cent per azione.

Il titolo a Wall Street nelle prime battute cede circa un punto percentuale.

  Continua...