RPT-Serravalle, parte asta per 80,8302% capitale, scadenza 26 novembre

lunedì 15 ottobre 2012 15:39
 

(Elimina refuso in titolo)

MILANO, 15 ottobre (Reuters) - E' stato pubblicato sul sito di Asam, la holding che detiene la quota della Provincia di Milano, il bando per la cessione dell'80,8302% del capitale di Milano Serravalle-Milano Tangenziali, società che controlla un tratto dell'autostrada Milano-Genova e le tangenziali del capoluogo lombardo.

Oltre al 52,9% del capitale in pancia ad Asam, si legge nell'avviso di asta, sono in vendita le quote del Comune di Milano (18,6%), della Provincia di Como (3,63%), del Comune di Como (0,2%), della Camera di commercio di Como (0,12%), della Provincia di Pavia (4,19%), del Comune di Pavia (0,91%) e della Camera di commercio di Pavia (1,56%).

La data dell'asta è fissata per il 26 novembre prossimo, alle 15. Asam curerà la procedura anche per conto degli altri venditori.

La base d'asta è di 4,45 euro per azione, corrispondenti a circa 658 milioni di euro. Non sono ammesse offerte di valore inferiore.

Sono ammessi alla procedura, si legge nel documento, soggetti, italiani o esteri, che al 31 dicembre scorso avessero un patrimonio netto, "ovvero un valore patrimoniale netto o un patrimonio per investimenti, nel caso di fondi di investimento, ovvero un analogo parametro, in caso di soggetti diversi da società", non inferiore a 380 milioni di euro. In caso di cordata, "almeno uno dei membri dovrà detenere almeno il 50% dei requisiti patrimoniali (190 milioni) e ciascuno degli altri membri della cordata almeno il 20% (76 milioni)".

Gli interessati potranno accedere alla 'virtual data room' a partire dal 18 ottobre.

La presentazione dell'offerta comporta un deposito cauzionale di 13,160 milioni di euro, "a garanzia dell'affidabilità dell'offerta e dell'adempimento degli impegni derivanti dalla stessa e dal contratto preliminare di compravendita delle azioni".

I plichi contenenti le offerte dovranno pervenire negli uffici di Asam entro le 12 del 26 novembre; tre ore dopo si procederà all'apertura. "Nel caso di migliori offerte di pari importo, gli stessi offerenti saranno invitati ad effettuare rilanci".   Continua...