15 ottobre 2012 / 13:37 / 5 anni fa

RPT-Serravalle, parte asta per 80,8302% capitale, scadenza 26 novembre

(Elimina refuso in titolo)

MILANO, 15 ottobre (Reuters) - E’ stato pubblicato sul sito di Asam, la holding che detiene la quota della Provincia di Milano, il bando per la cessione dell‘80,8302% del capitale di Milano Serravalle-Milano Tangenziali, società che controlla un tratto dell‘autostrada Milano-Genova e le tangenziali del capoluogo lombardo.

Oltre al 52,9% del capitale in pancia ad Asam, si legge nell‘avviso di asta, sono in vendita le quote del Comune di Milano (18,6%), della Provincia di Como (3,63%), del Comune di Como (0,2%), della Camera di commercio di Como (0,12%), della Provincia di Pavia (4,19%), del Comune di Pavia (0,91%) e della Camera di commercio di Pavia (1,56%).

La data dell‘asta è fissata per il 26 novembre prossimo, alle 15. Asam curerà la procedura anche per conto degli altri venditori.

La base d‘asta è di 4,45 euro per azione, corrispondenti a circa 658 milioni di euro. Non sono ammesse offerte di valore inferiore.

Sono ammessi alla procedura, si legge nel documento, soggetti, italiani o esteri, che al 31 dicembre scorso avessero un patrimonio netto, “ovvero un valore patrimoniale netto o un patrimonio per investimenti, nel caso di fondi di investimento, ovvero un analogo parametro, in caso di soggetti diversi da società”, non inferiore a 380 milioni di euro. In caso di cordata, “almeno uno dei membri dovrà detenere almeno il 50% dei requisiti patrimoniali (190 milioni) e ciascuno degli altri membri della cordata almeno il 20% (76 milioni)”.

Gli interessati potranno accedere alla ‘virtual data room’ a partire dal 18 ottobre.

La presentazione dell‘offerta comporta un deposito cauzionale di 13,160 milioni di euro, “a garanzia dell‘affidabilità dell‘offerta e dell‘adempimento degli impegni derivanti dalla stessa e dal contratto preliminare di compravendita delle azioni”.

I plichi contenenti le offerte dovranno pervenire negli uffici di Asam entro le 12 del 26 novembre; tre ore dopo si procederà all‘apertura. “Nel caso di migliori offerte di pari importo, gli stessi offerenti saranno invitati ad effettuare rilanci”.

Il contratto definitivo di compravendita sarà stipulato entro il 28 dicembre prossimo, “salvo proroghe non superiori a 180 giorni”.

Secondo diverse indiscrezioni di stampa, tra i soggetti che avanzeranno un‘offerta per Serravalle c‘è l‘accoppiata F2i-Gavio. Il gruppo che controlla diverse concessionarie autostradali è già azionista di Serravalle attraverso Sias (10,655%), Autostrada dei Fiori (2,884%) e Satap (0,007%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below