Sorin, nessuna trattativa formale con Charterhouse ma contatti - fonti

giovedì 21 giugno 2012 09:45
 

MILANO, 21 giugno (Reuters) - Sorin è nel mirino di almeno tre operatori di private equity, tra cui Charterhouse, ma, al momento, non c'è alcuna trattativa, né offerta formale.

E' quanto dicono due fonti vicine al dossier, riferendosi ad indiscrezioni stampa.

"C'è un interesse diffuso da parte di diversi soggetti", spiega una delle fonti. "Ma non c'è una trattativa (con Charterhouse), né un'offerta formale".

Un'agenzia di stampa ieri ha scritto che Charterhouse ha contattato gli azionisti di riferimento di Sorin, tra cui Mittel ed Equinox, mettendo sul piatto 2 euro per azione. "La cifra (di 2 euro) probabilmente è nella testa di qualche investitore", precisa una fonte, "ma non è stata condivisa con gli azionisti".

Una delle fonti aggiune che "almeno altri due fondi sono interessati a Sorin". In passato, secondo diverse fonti, il dossier del gruppo biomedicale era finito sul tavolo, tra gli altri, di Apax e Cinven.

Non è stato possibile avere un commento da Sorin e dagli altri soggetti coinvolti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia