Farmacie, Walgreen acquisisce 45% Alliance Boots per 6,7 mld dlr

martedì 19 giugno 2012 13:34
 

19 giugno (Reuters) - Walgreen ha annunciato l'acquisizione del 45% del capitale di Alliance Boots per 6,7 miliardi di dollari.

L'operazione, effettuata in contanti e titoli, unisce le due maggiori catene di farmacie negli Stati Uniti e in Europa.

Walgreen ha un'opzione per acquisire il restante 55% di Alliance Boots nei prossimi tre anni.

Il gruppo Usa pagherà 4 miliardi di dollari in contanti e il resto in azioni.

Nasce un colosso con circa 370 centri di distribuzione, che si rivolgono ad oltre 170.000 farmacie, medici, laboratori e ospedali in 21 paesi.

Alliance Boots è partecipata dall'operatore di private equity Kkr, che nel 2007 investì 2,45 miliardi di dollari nel buyout orchestrato con l'italiano Stefano Pessina, presidente del gruppo britannico.

Kkr incasserà 2 miliardi in contanti e titoli, e otterrà un posto nel cda di Walgreen.

L'operazione corona l'obeittivo di costruire un colosso internazionale di Pessina, che, partito negli anni Settanta del secolo scorso da Alleanza Farmaceutica, è dapprima cresciuto in Francia, dando vita ad Alliance Santé, poi ha unito le forze con Alliance UniChem, che nel 2006 si è unita a Boots, compiendo il salto definitivo l'anno successivo con il buyout di Kkr.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia