Buyout, Gradiente e Forst investono 10 mln in Spiller (birrerie)

giovedì 24 maggio 2012 15:26
 

MILANO, 24 maggio (Reuters) - L'operatore di private equity Gradiente Sgr e Birra Forst hanno rilevato insieme una quota di maggioranza della newco Spiller, catena di ristoranti-birrerie, investendo 5 milioni a testa.

Si tratta del primo investimento di Gradiente I, fondo lanciato dalla sgr promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Il progetto, si legge in un comunicato, prevede la realizzazione di una catena di birrerie con ristorante, collocate idealmente nella prima periferia delle città. La catena, che punta chiudere il 2012 con cinque locali in esercizio, è destinata a espandersi prima in Veneto, poi in Emilia Romagna e, quindi, nel resto d'Italia.

"Il piano strategico prevede l'apertura di 18-20 punti vendita nel triennio 2013-2015 e il raggiungimento di un fatturato complessivo superiore ai 30 milioni di euro al 2015, con la creazione di circa 300 nuovi posti di lavoro", spiega Pieralessandro Pavin, ideatore e amministratore delegato di Spiller.

Gradiente I, avviato nel 2010, ha raccolto 75 milioni e ha una previsione d'investimento tra i 5 e i 7 milioni di euro per singolo intervento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia