PUNTO 1-Jp Morgan, capo investimenti Drew lascia dopo perdite 3 mld dlr

lunedì 14 maggio 2012 18:21
 

(Aggiunge dettagli e contesto)

LONDRA/NEW YORK, 14 maggio (Reuters) - JPMorgan Chase & Co ha sacrificato il responsabile investimenti, Ina Drew, in risposta alle perdite di trading che potrebbero raggiungere o superare i 3 miliardi di dollari e che hanno macchiato la reputazione dell'AD della banca, Jamie Dimon.

Drew, considerata dai mercati una delle maggior manager dei rischi di bilancio, andrà così in pensione dopo 30 anni di lavoro e dopo che negli ultimi due anni ha guadagnato 15 milioni di dollari.

Drew verrà sostituita da Matt Zames - un passato da trader e molto pratico in investimenti a rischio - mentre Daniel Pinto, attuale co-head del global fixed income con Zames, diventerà l'unico responsabile del gruppo.

Jp Morgan la scorsa settimana ha reso noto di aver patito perdite sull'attività di trading per almeno 2 miliardi di dollari, a causa del fallimento della strategia di hedging.

La maggiore banca statunitense per asset dice che Drew, suo Cio a New York e uno dei suoi dirigenti più pagati, andrà in pensione. Mike Cavanagh, AD del gruppo Treasury & Securities Services (Tss), guiderà una squadra di dirigenti che supervisionerà la risposta alle recenti perdite.

Il comunicato della banca non menziona le due persone alle dipendenze di Drew a Londra che sono coinvolte nella vicenda, Achilles Macris e Javier Martin-Artajo, che secondo le fonti dovrebbero andarsene. Non è stato possibile raggiungere nessuno dei due.

Le azioni di JPMorgan hanno perso il 2,1% a 36,18 dollari nelle contrattazioni della mattina. Il titolo ha perso quasi il 12% - per complessivi 18,12 miliardi di dollari circa - da quando lo scandalo è venuto alla luce.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia