Immobiliare, Fratelli Puri Negri in Sator Sgr, arriverà a 30,25%

mercoledì 7 dicembre 2011 13:47
 

MILANO, 7 dicembre (Reuters) - La Fratelli Puri Negri Sapa entra nell'azionariato della Sator Immobiliare Sgr e Carlo Alessandro Puri Negri viene nominato presidente della società.

L'operazione, si legge in un comunicato di Sator, prevede che la Fratelli Puri Negri acquisti inizialmente una quota del 5% del capitale della Sgr dalla capogruppo Sator Spa e il diritto di sottoscrivere ulteriori azioni, fino al raggiungimento di una quota complessiva del 28,75%, attraverso un aumento di capitale, da sottoscriversi entro il 31 gennaio 2013. Inoltre, Sator concederà, subordinatamente all'integrale sottoscrizione dell'aumento di capitale, un'opzione di acquisto di ulteriori azioni della Sgr, ai fini del raggiungimento di una quota complessiva del 30,25% del capitale sociale.

A conclusione dell'operazione, il capitale della Sgr vedrà Sator Spa al 54,75%, Puri Negri Sapa al 30,25%, Cassa Nazionale del Notariato e Fondazione Enasarco al 7,5% ciascuna.

Il consiglio dell'investment company guidata da Matteo Arpe, inoltre, ha deliberato la partecipazione all'aumento di capitale di Centro Europa Ricerche per un ammontare fino a 150.000 euro.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia