Risparmio gestito ottobre perde altri 5,8 mld, fondi -4,8 mld

lunedì 28 novembre 2011 16:02
 

MILANO, 28 novembre (Reuters) - Nuova emorragia dall'industria del risparmio gestito italiana a ottobre, mese in cui il sistema perde altri 5,8 miliardi di euro, portando il bilancio negativo da inizio anno a sfiorare un rosso per 23 miliardi.

Queste le stime preliminari contenute nella mappa del risparmio gestito di Assogestioni da cui si evidenzia un patrimonio stabile a 958,3 miliardi.

I riscatti colpiscono soprattutto i fondi (-4,8 miliardi) senza risparmiare, neppure questo mese, le gestioni di portafoglio che vedono fuggire circa 1 miliardo di euro, rappresentato tutto dalle gestioni retail (-1,4 miliardi).

Sul fronte delle gestioni collettive sono i monetari e gli obbligazionari a subire le fuoriuscite più consistenti: in particolare i prodotti di liquidità raddoppiano il rosso poco sopra i 2 miliardi. Il segno meno interessa tuttavia, come per settembre, tutte le categorie di fondi anche se frenano in maniera decisa, a -172 milioni da oltre un miliardo, i riscatti sui prodotti azionari.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia