Buongiorno perfeziona cessione parte attività B2B

martedì 1 novembre 2011 10:39
 

MILANO, 1 novembre (Reuters) - Buongiorno ha perfezionato la cessione di una parte del business B2B ad una newco partecipata dall'operatore di private equity Francisco Partners al 70% e dal gruppo italiano per la quota restante.

Nell'ambito dell'operazione, si legge in un comunicato, Buongiorno ha ricevuto un pagamento di 44 milioni di euro dalla newco, mentre altri 28 milioni verranno pagati al gruppo italiano con scadenza quinquiennale e con un tasso di interesse del 4% capitalizzato, con emissione di una 'vendor loan note'. Buongiorno ha ottenuto anche un warrant che può consentire di sottoscrivere un 5% di capitale addizionale della newco.

Le attività cedute da Buongiorno corrispondono a circa il 20% dei ricavi complessivi. Contestualmente al closing, Buongiorno ha rilevato da Mitsui , per complessivi 23 milioni, il 51% di B!Digital Innovation India (B!India) e il 41% di Buongiorno Marketing Services BV (B!Digital), trasferendole alla newco.

Buongiorno è stata assistita nell'operazione da Banca Imi in qualità di advisor. Bonelli Erede Pappalardo ha agito come consulente legante per gli aspetti di diritto italiano, Slaughter and May per quelli di diritto inglese e DeBrauw Blackstone Westbroek per gli aspetti di diritto Olandese.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia