PUNTO 1-Bank of America, sale utile netto trim3 su cessione asset

martedì 18 ottobre 2011 14:10
 

(riscrive parzialmente con altri dettagli)

18 ottobre (Reuters) - Bank of America ha chiuso il terzo trimestre utili in crescita grazie ad alcune rivalutazioni contabili e una plusvalenza lorda derivante dalla cessione di asset.

La maggiore banca Usa per attivi ha registrato un utile netto di pertinenza agli azionisti comuni di 5,9 miliardi di dollari, pari a 56 centesimi per azione, contro una perdita di 7,6 miliardi (77 centesimi per azione) nello stesso periodo dello scorso anno quando si accollò un onere contabile da 10,4 miliardi di dollari. Le attese - secondo le stime di Thomson Reuters I/B/E/S - erano di un Eps di 0,19 dollari.

Bank of America ha incassato 9,8 miliardi di dollari lordi dalla vendita di titoli China Construction Bank e da alcune rivalutazioni. Ha registrato anche una perdita prima delle tasse di 2,2 miliardi legata al settore private equity e a "investimenti strategici".

I ricavi complessivi sono saliti di circa il 6% a 28,7 miliardi. Il Tier 1 common equity ratio a fine trimestre è pari all'8,65%, il Tangible common equity ratio al 6,25%.

Gli accantonamenti sulle perdite da crediti ammontano a 3,41 miliardi.

Nelle quotazioni prima dell'apertura di Wall Street il titolo perde il 3,3% a 5,83 dollari.

  Continua...