JPMorgan, in leggero calo utile netto del terzo trimestre

giovedì 13 ottobre 2011 13:18
 

13 ottobre (Reuters) - JPMorgan ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 4,3 miliardi di dollari, pari a 1,02 dollari per azione, in calo dai 4,4 miliardi, pari a 1,01 dollari per azione, dell'anno precedente, risentendo della riduzione delle commissioni realizzate nell'ambito dell'attività di investment banking.

I ricavi complessivi si sono attestati a 24,4 miliardi di dollari.

Il consensus sulle stime raccolte da Thomson Reuters I/B(E/S era per un utile per azione di 0,91 dollari e ricavi per 23,4 miliardi.

Sul fronte patrimoniale il Tier 1 common ratio calcolato con in criteri di Basilea III è pari a circa il 7,7% alla fine del trimestre.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia