SCHEDA - Linee guida operative per l'utilizzo del fondo Efsf

giovedì 20 ottobre 2011 19:35
 

BRUXELLES, 20 ottobre (Reuters) - I ministri delle Finanze dei paesi della zona euro discuteranno domani delle linee guida operative per l'Efsf, il fondo di salvataggio da 440 miliardi di euro, definendo come si dovranno utilizzare i nuovi poteri ad esso attribuiti.

Il fondo ha il potere ora di acquistare bond di paesi in difficoltà sui mercati primario e secondario, estendere le linee di credito precauzionali e erogare prestiti ai governi per lo scopo specifico di ricapitalizzare le banche.

Nonostante questi nuovi poteri siano stati già ratificati dai 17 paesi della zona euro, un accordo sulle linee guida è necessario perché il fondo possa nel concreto mettere in pratica queste operazioni.

Di seguito una sintesi delle linee guida operative, desunte da un documento ottenuto da Reuters.

INTERVENTO SU MERCATO BOND SECONDARIO

Per poter ottenere un sostegno dal fondo attraverso acquisti di bond sul mercato secondario un paese deve:

- avere un debito e una posizione del saldo con l'estero sostenibili;

- rispettare le regole Ue di bilancio oppure, se infrante, seguire le raccomandazioni dei ministri Ue per tornare in linea;   Continua...